Roma, quindici daspo e sanzioni per abusivismo commerciale

Lazio
Foto di archivio (ANSA)

Le violazioni riguardano anomalie sull'occupazione di suolo pubblico, vendita di alcolici fuori dall'orario consentito, mancato rispetto dei limiti di tollerabilità dei volumi della musica e presenza di buttafuori non regolari

Quindici daspo e 500 articoli sequestrati a Roma nelle aree di Fontana di Trevi, Pantheon e piazza Navona dalla polizia locale nell'ultimo weekend. Le violazioni riguardano alcuni locali e esercizi di somministrazione, a cui vengono contestate anomalie sull'occupazione di suolo pubblico, vendita di alcolici fuori dall'orario consentito, mancato rispetto dei limiti di tollerabilità dei volumi della musica e presenza di buttafuori non regolari. Gli articoli sequestrati sono sopratutto di prodotti contraffatti, come accessori di abbigliamento, borse, portafogli e cinte.

I controlli

Le attività di vigilanza per il contrasto dei fenomeni legati all'abusivismo commerciale sono state effettuate nel centro storico, Trastevere, Testaccio, Viale Ostiense, Eur, Ponte Milvio, Piazza Bololgna, San Lorenzo e nei pressi delle stazioni Termini e Ostiense. Verifiche hanno riguardato anche il consumo di alcol, la prostituzione e le condotte irregolari su strada. Oltre duemila le violazioni riscontrate al codice della strada, 3.064 i controlli velox con 258 illeciti riscontrati per superamento dei limiti di velocità. Più di 200 alcol test sono stati eseguiti con tre patenti ritirate e una denuncia per guida in stato di ebbrezza. Un veicolo è stato sequestrato e 119 vetture sono state rimosse per soste irregolari o d'intralcio. Quarantuno le violazioni per inosservanza al regolamento di polizia urbana, per irregolarità sulla vendita, somministrazione e consumo di bevande alcoliche al di fuori dall'orario consentito.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24