Furti in abitazione, quattro donne arrestate a Roma

Lazio
Foto di Archivio (ANSA)

Sono finite in manette con l'accusa di tentato furto aggravato in due diversi episodi. Una di queste è minorenne. I militari hanno sequestrato gli arnesi da scasso

A Roma nelle ultime 24 ore i carabinieri hanno arrestato quattro donne nell'ambito dei servizi di controllo per prevenire furti in abitazione. Le quattro, tutte già note alle forze dell'ordine, sono state arrestate con l'accusa di tentato furto aggravato in due diversi episodi. Intervenuti in via Frattina, i militari hanno sorpreso una 26enne e una 17enne nomadi che stavano forzando la porta di un appartamento. I militari le hanno bloccate e sequestrato gli arnesi da scasso che stavano utilizzando.

Il secondo episodio

La stessa scena si è ripetuta poco dopo in un condominio in via de' Riari, dove i carabinieri hanno fermato due ladre in azione, che avevano forzato il portone condominiale con una lastra di plastica creata con il contenitore di un detersivo. Si tratta di una 25enne e una 24enne, entrambe domiciliate nel campo nomadi di via di Salone.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24