Roma, picchia la moglie davanti al figlio: arrestato 59enne

Lazio
Foto di archivio (ANSA)

La donna si era già rivolta alle forze dell'ordine per denunciare le violenze del marito il quale è stato fermato con l'accusa di maltrattamenti in famiglia 

Quando i poliziotti del Commissariato Casilino hanno visto la donna, visibilmente sconvolta, aggirarsi per strada chiedendo aiuto si sono subito avvicinati per capire cosa fosse successo. La donna, che già in passato si era rivolta alle forze dell'ordine per denunciare le violenze subite, ha raccontato agli agenti di essere stata di nuovo aggredita dal marito 59enne. Questa volta la violenza sarebbe avvenuta davanti al figlio maggiorenne il quale sarebbe stato minacciato di morte.

L'aggressione

La vittima ha indicato agli agenti il marito mentre si allontanava. L'uomo, dopo averla notata, è tornato indietro e si è scagliato contro la moglie. I poliziotti sono intervenuti e sono riusciti a bloccare l'aggressore. La donna ha riferito agli agenti di non essere più in grado di sostenere la situazione e di temere seriamente per la propria incolumità e per quella dei due figli e ha sporto denuncia una nuova denuncia. Il 59enne è stato arrestato con l'accusa di maltrattamenti in famiglia.  

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24