Fiumicino, 70enne accusa malore dopo una lite e muore

Lazio

E’ successo nella tarda serata di ieri. Stando a quanto ricostruito, l’uomo si sarebbe accasciato su una panchina in strada 

Un anziano di settant’anni è morto a causa di un malore ieri sera, giovedì 5 settembre, a Fiumicino. Stando a quanto ricostruito, l’uomo si sarebbe accasciato su una panchina in strada a seguito di una lite avuta con altre due persone, che poi si sarebbero allontanate. Inutili i tentativi di rianimare il settantenne. Sul posto è intervenuta la polizia. 

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24