Roma, trovato cadavere di un uomo in un'area verde: ipotesi overdose

Lazio
Foto di Archivio

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno identificato l'uomo: si tratta di un romano di 52 anni, pluripregiudicato e senza fissa dimora

Nella serata di ieri, mercoledì 4 settembre, è stato trovato il cadavere di un uomo in un'area verde vicino alla stazione metro di Ponte Mammolo. Aveva una siringa con all'interno forse eroina ancora infilata nel braccio. Da quanto trapela, dai primi accertamenti, si ipotizza il decesso per overdose. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno identificato l'uomo: si tratta di un romano di 52 anni, pluripregiudicato e senza fissa dimora.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24