Civitavecchia, sbarcati i passeggeri bloccati su un traghetto

Lazio
Foto di archivio (ANSA)

Oltre 800 persone erano rimaste bloccate a bordo a causa di un guasto al portellone, sbloccato grazie all'intervento di una gru

Sono stati sbarcati i circa 800 passeggeri del traghetto "Claudia" della Grimaldi Lines, partito ieri sera da Olbia e diretto a Civitavecchia, rimasti bloccati a bordo dalle sei di questa mattina per un guasto al portellone.

Il guasto

"Si è trattato di un guasto al sistema idraulico del portellone - spiega un portavoce della Grimaldi Lines - che è stato aperto con l'intervento di una gru". Non ci sono stati - secondo la compagnia di navigazione - malori tra i passeggeri, assistiti secondo la normativa europea e a cui sono stati distribuiti pasti a bordo. Lo sbarco dei passeggeri, 889 in totale, è avvenuto in due fasi: la metà circa è stato fatto scendere con uno scalandrone intorno alle 10. Il resto ha atteso l'apertura del portellone ed ha lasciato il traghetto poco dopo le 15.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24