Roma, evade dai domiciliari e scippa una turista: arrestato

Lazio

L’uomo, a bordo di uno scooter, ha avvicinato una turista russa di 59 anni che passeggiava con il marito in largo Chigi, strappandole violentemente la borsa 

Un uomo di 36 anni è evaso dagli arresti domiciliari a Roma per mettere a segno uno scippo ai danni di una turista. Il responsabile, romano, è stato arrestato ieri sera giovedì 29 agosto dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma con le accuse di rapina impropria aggravata, ricettazione ed evasione. Successivamente è emerso che il 36enne era agli arresti per precedenti reati di furto, ricettazione e rapina. Inoltre è stato scoperto che lo scooter utilizzato era stato rubato lunedì.

Lo scippo

L’uomo, a bordo di uno scooter, ha avvicinato una turista russa di 59 anni che passeggiava con il marito in largo Chigi, strappandole violentemente la borsa. Bloccato dal marito della vittima, lo scippatore ha abbandonato lo scooter e dopo un breve inseguimento a piedi è stato bloccato. I militari hanno recuperato la refurtiva, poi riconsegnata alla vittima che ha riportato lievi escoriazioni e non ha richiesto intervento medico. Il rapinatore è stato portato in carcere a Regina Coeli.  

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24