Roma, picchia la madre per avere i soldi per la cocaina: arrestato

Lazio
Foto di Archivio

Le forze dell’ordine sono state chiamate dal marito della vittima, stanco di vedere la moglie vessata dal figlio, che si trova ora a Regina Coeli 

Un 51enne romano è stato arrestato dalla polizia per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali a causa delle continue violenze sull’anziana madre. A chiamare gli agenti è stato il padre, stanco di vedere maltrattare la moglie senza poter intervenire a causa della sua età avanzata. Quando le pattuglie della polizia sono arrivate nell'abitazione, hanno trovato la donna, con lividi evidenti, accudita dal personale sanitario del 118 che l'ha portata in ospedale per le cure.

Il figlio picchiava la madre per avere i soldi per la cocaina

Mentre gli agenti sono rimasti nell'appartamento col marito dell'anziana e col figlio, quelli del reparto volanti hanno seguito l'ambulanza. I poliziotti hanno così saputo, sia dall'uomo ultraottantenne che dalla donna, che il 51enne, per ottenere i soldi per comprare la cocaina, picchiava abitualmente la madre facendola addirittura, qualche tempo fa, ricorrere a un ricovero a causa delle lesioni procuratele. In quest'ultima circostanza all'anziana sono stati dati sette giorni di prognosi. Il 51enne è stato condotto a Regina Coeli.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24