Roma, accoltellato durante una lite fuori da una sala bingo: ferito 21enne

Lazio
Foto di archivio (LaPresse)

Il giovane è stato prima trasportato all'ospedale Cto e poi trasferito al Sant'Eugenio, dove è stato operato. Non è in pericolo di vita ed è stato giudicato guaribile in 40 giorni

Un giovane di 21 anni è stato trasportato in gravi condizioni in ospedale dopo essere stato accoltellato nella notte a Roma, durante una lite iniziata in una sala bingo in zona Ostiense. Secondo le prime ricostruzioni il ragazzo, di origini rom e con precedenti, era in compagnia di altre persone quando ha iniziato a litigare con un uomo dentro la sala. Le persone coinvolte sono state tutte allontanate dal locale. Quando il ragazzo è uscito è stato accoltellato al torace, coscia e avambraccio.

Non è in pericolo di vita

Il giovane è stato prima trasportato all'ospedale Cto e poi trasferito al Sant'Eugenio, dove è stato operato. Non è in pericolo di vita ed è stato giudicato guaribile in 40 giorni. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione San Paolo e della compagnia Eur. Sono in corso indagini per risalire all'aggressore.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24