Roma, lancia il frigo dal balcone al termine di un litigio: denunciato

Lazio
Foto di archivio (Fotogramma)

L’uomo ha avuto una discussione con la compagna dell’amico che lo stava ospitando e, preso da uno scatto d’ira, ha lanciato l’elettrodomestico dal quinto piano giù nel giardino condominiale 

Ha avuto uno scatto d’ira al termine di una discussione con la compagna dell’amico che lo stava ospitando in casa da qualche giorno e ha deciso prima di lanciare il frigo dal balcone dell’abitazione, poi la televisione nella tromba delle scale. È successo nel pomeriggio di ieri, 10 agosto, in via di Donna Olimpia, a Roma. Protagonista dell’episodio un cittadino romeno di 55 anni, con precedenti per reati contro il patrimonio, denunciato a piede libero con l'accusa di getto pericoloso di cose.

Frigo lanciato dal quinto piano

L’uomo aveva ottenuto ospitalità presso l’appartamento di un suo amico, un 54enne di origini napoletane, il quale convive con la compagna brasiliana. Ed è proprio con la donna che il 55enne ha avuto una discussione, scoppiata per motivi banali, al termine della quale, preso da uno scatto d’ira, ha afferrato il frigo e lo ha scagliato dal quinto pianto giù nel giardino condominiale. In seguito, ha preso il televisore e lo ha lanciato nella tromba della scale. Numerose le chiamate da parte dei vicini preoccupati ai carabinieri, i quali sono arrivati pochi minuti dopo dalla stazione Roma Gianicolese e, una volta accertato quanto accaduto, hanno denunciato a piede libero il romeno per getto pericoloso di cose. Fortunatamente, gli elettrodomestici non hanno colpito nessuno.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24