Roma, sindaca Raggi presenta ai cittadini i nuovi bus: "Sono vostri"

Lazio
Virginia Raggi alla presentazione dei bus (ANSA)

In totale sono state acquistate 227 vetture, di cui 60 entreranno in servizio già da questo pomeriggio. L'assessore Meleo: "Miglioreranno collegamenti con periferia" 

Virginia Raggi ha presentato questa mattina, 1 agosto, a Tor Bella Monaca, alla periferia di Roma, i primi 80 bus della nuova serie Citymood, 60 dei quali entreranno in servizio già da questo pomeriggio. Si tratta della prima tranche dei 227 mezzi acquistati tramite la piattaforma Consip da Roma Capitale. Le altre 20 vetture saranno disponibili entro la fine della settimana ed entro ottobre verrà completata la fornitura.
"Siamo molto emozionati e contenti - ha detto la sindaca ai cittadini presenti - perché siamo qui a presentare il primo lotto di 20 bus che servirà questa zona. Sono i vostri, inizieranno a circolare da oggi pomeriggio. Mettiamo su strada nuovi autobus per rafforzare le linee periferiche della nostra città. Abbiamo voluto salvare due aziende con questa operazione: Atac, che era sull'orlo del collasso, e Industria Italiana Autobus, che ha prodotto i bus. Trattateli bene - ha concluso Raggi - perché sono i vostri".

700 nuovi bus entro estate 2021

"Con l'arrivo dei nuovi bus attuiamo il principale dei sei pilastri sui quali è basato il nostro piano industriale", ha sottolineato il presidente Atac, Paolo Simioni. "Da oggi - ha aggiunto - i cittadini possono vedere concretamente il rilancio di Atac. Entro tre mesi tutti i 227 bus acquistati da Roma Capitale". Simioni ha poi fatto sapere che "altri nuovi bus arriveranno a partire dal 2020, sia finanziati da Roma Capitale che autofinanziati da Atac. Complessivamente la flotta aziendale avrà circa 700 nuovi bus entro l'estate 2021. Questo percorso non si è certo concluso, ma da oggi il trasporto pubblico locale di Roma può guardare con maggiore fiducia al futuro. L'Atac di oggi - ha concluso - non è più quella di ieri, che viveva quasi 'fine a se stessa', ma somiglia sempre più a quella di domani: un'azienda con al centro il passeggero, economicamente sana, che ricerca sempre maggiore efficienza e produttività". Soddisfatta anche l'assessore alla Città in Movimento, Linda Meleo: "I nuovi bus miglioreranno i collegamenti nelle periferie come Tor Bella Monaca, rendendo la vita più facile a migliaia di utenti della rete di superficie", ha dichiarato.

Nuovi bus per servizio sostitutivo metro A

Le prime 80 vetture verranno assegnate alle principali rimesse Atac "per consentire una distribuzione omogenea su tutto il territorio cittadino". Nel corso del mese di agosto, i nuovi bus verranno utilizzati per svolgere il servizio sostitutivo di superficie delle tratte di metro A, interrotte per i lavori sull'infrastruttura. Successivamente verranno utilizzati sulle principali linee della città, sia in centro che in periferia.  

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24