Mostre a Roma: cosa fare nel weekend del 27-28 luglio

Lazio

Al Leica Store, fino al 4 settembre, si potrà assistere ad "Al di là dell’acqua", la mostra di Massimiliano Camellini che documenta l’esperienza che il fotografo ha vissuto all’interno delle navi cargo 

Un’esperienza da non perdere alla mostra "Welcome to Rome", dove il fisico e divulgatore, Paco Lanciano, ha ideato e realizzato il più affascinante e sorprendente spettacolo interattivo dedicato a Roma e alla sua storia millenaria. Visitabile fino al 31 dicembre 2019

Mostre ed eventi che inaugurano a Roma questa settimana

"Welcome to Rome"

In corso Vittorio Emanuele II 203, il fisico e divulgatore scientifico, Paco Lanciano, ha ideato e realizzato "Welcome To Rome", il più affascinante e sorprendente spettacolo interattivo dedicato a Roma e alla sua storia millenaria. Fino al 31 dicembre 2019 i visitatori potranno immergersi nella storia della Capitale e compiere un vero e proprio viaggio nel tempo e nello spazio. Le pareti e i soffitti si animeranno attorno a voi mentre a terra un grande plastico della città si illuminerà per mostrare l’evoluzione di Roma nei secoli.
Orari: da lunedì a giovedì dalle 9 alle 19; da venerdì a domenica dalle 10 alle 21.

"Al di là dell’acqua"

Il tema del viaggio come sogno eterno della scoperta interpretato con la fotografia in bianco e nero: è la mostra di Massimiliano Camellini "Al di là dell’acqua", allestita al Leica Store fino al 4 settembre. L’esposizione documenta l'esperienza che il fotografo ha vissuto all'interno delle navi cargo, focalizzandosi sulla vita che si svolge a bordo, guardando al di là della superficie del mare (dell’oceano) visibile attraverso l’oblò.

Mostre ed eventi in corso a Roma a luglio 2019

"Sensuability: ti ha detto niente la mamma?"

Fino al 31 agosto 2019 è visitabile la mostra "Sensuability: ti ha detto niente la mamma?" nella Sala Tormenti della Casa del Cinema di Roma in Largo Marcello Mastroianni 1. Sono esposti fumetti e illustrazioni, realizzati dai partecipanti al concorso "Sensuability&Comics", e tavole donate da grandi artisti quali Milo Manara, Fabio Magnasciutti, Mauro Biani, Frida Castelli, Pietro Vanessi, Luca Enoc, Frad, Luca Modesti, Marco Gava Gavagnin e tanti altri.

"Colore degli Etruschi"

Fino al 2 febbraio 2020 alla Centrale Montemartini arriva la mostra "Colori degli Etruschi". Una straordinaria selezione di lastre parietali figurate e decorazioni architettoniche a stampo in terracotta policroma, provenienti dal territorio di Cerveteri (l’antica città di Caere) e in parte inedite. Orari da martedì alla domenica dalle 9 alle 19.

 

"Picasso e la fotografia. Gli anni della Maturità. Fotografie di Edward Quinn e André Villers, 1951-1973"

Fino al 26 agosto sarà visitabile a Palazzo Merulana la mostra "Picasso e la fotografia. Gli anni della Maturità. Fotografie di Edward Quinn e André Villers, 1951-1973". L’esposizione rappresenta un inedito racconto di vita dell’artista e dell'uomo Pablo Picasso attraverso oltre 90 immagini ripartite in 6 sezioni: ritratti fotografici inaspettati e singolari realizzati dai due fotografi divenuti amici, collaboratori e confidenti del pittore.

"Giuseppe Uncini. Realtà in equilibrio"

La Galleria Nazionale celebra, fino al 29 settembre, Giuseppe Uncini. Attraverso 58 sculture e 30 disegni di Giuseppe Uncini, datati 1957-2008, la mostra ripercorre in un’antologica le varie tappe del cammino dell’artista scandito da Terre, Cementarmati, Ferrocementi, Strutture spazio, Strutturespazio-ambienti, Mattoni, Terrecementi, Ombre, Interspazi, Dimore delle cose, Dimore e muri d’ombra, Spazi di ferro, Spazicementi e Tralicci, Muri di cemento, Architetture, Telai-Artifici.

"Il segreto del tempo"

Alle Terme di Caracalla arriva “Il segreto del tempo”, opera site specific del videoartista Fabrizio Plessi composta da 12 installazioni in cui primeggiano gli elementi primordiali legati al sito archeologico capitolino. In programma fino al 29 settembre, la mostra inaugura anche un nuovo percorso nei sotterranei del monumento, ora fruibile al pubblico dopo un restauro.

Mostre da non perdere nel resto del Lazio

"Magnifici ritorni" ad Aquileia

È un viaggio a ritroso nel tempo quello offerto dalla mostra "Magnifici ritorni" che riporta al Museo Archeologico Nazionale di Aquileia fino al 20 ottobre ben 120 tesori aquileiesi conservati al Kunsthistorisches Museum di Vienna. Un rientro a casa a distanza di quasi 200 anni, per festeggiare i 2200 anni dalla fondazione di Aquileia ma anche per rinsaldare i plurisecolari legami tra la città adriatica, crocevia di culture, e Vienna, che dal 1817 ha raccolto e valorizzato molti dei tesori aquileiesi.

"Prima Festa del Cinema" a Fregene

Quattro film, che hanno segnato la storia del cinema italiano, e il regista Matteo Garrone, saranno i protagonisti fino a sabato 28 luglio della prima “Festa del cinema di Fregene-Fregene e la Dolce vita in vacanza”. L’evento è inserito in “Fiumicino Estate 2019”: si svolgerà presso l’Arena dello Stabilimento della Marina Militare, sul lungomare di Levante. Saranno ripercorsi le storie, i protagonisti, gli anni della Dolce Vita del cinema, con un omaggio al grande cinema italiano del passato, ma con uno sguardo aperto al futuro. “Questa è un’iniziativa bella e originale - ha detto il sindaco di Fiumicino, Esterino Montino - che vogliamo consolidare per il futuro e che precede il 2° Fiumicino Film Fest di fine settembre che avrà il tema del viaggio. A Fregene sono state scritte tra le pagine più belle del cinema italiano ed era doveroso organizzare un Festival qui”.

Eventi per bambini a Roma

"Dinosauri in carne e ossa" nell’Oasi WWF di Fregene

Fino al 10 novembre (dalle 10 alle 19) si potrà vivere un’esperienza suggestiva per riflettere sulla caduta dell’asteroide che ha provocato la scomparsa dei dinosauri mesozoici e sull’impatto spesso negativo che l’uomo ha sulla natura. Una mostra aperta a famiglie con bambini e non solo, per capire i meccanismi che hanno causato l’adattamento o l’estinzione di alcune specie come quella dei dinosauri mesozoici.

"Pranzo contadino, porte aperte in fattoria"

Domenica 28 luglio la Fattoria Colle San Nicola ad Artena, in provincia di Roma, organizza, in collaborazione con il Mercato Contadino dei Castelli Romani, il pranzo contadino con musica e stornelli e visita in fattoria che da ben tre generazioni spicca sulla collina. Un appuntamento che le famiglie, con i propri figli, non possono perdersi. Un giorno a contatto con la natura e il cibo sano.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24