Roma, sequestrati 300 grammi di cocaina: tre arresti

Lazio
Foto di archivio (Ansa)

In manette sono finiti un uomo di 41 anni e due donne di 35 e 48 anni, fermati durante un vasto servizio di controllo straordinario del territorio 

Nel corso di un vasto servizio di controllo straordinario del territorio, che ha interessato in particolare la zona di Tor Bella Monaca, a Roma, con 168 persone e 126 veicoli controllati, i carabinieri della compagnia di Frascati hanno sequestrato circa 300 grammi di cocaina in tre diverse ispezioni, che hanno portato all’arresto di tre persone, due donne romane di 35 e 48 anni e un cittadino nato in Spagna ma residente a Roma, di 41 anni. La 35enne, nullafacente e già nota agli agenti, è stata “pizzicata" mentre si aggirava con fare sospetto in una nota piazza di spaccio di via dell’Archeologia. Con sé aveva 20 dosi di cocaina e 100 euro in tasca, provento della pregressa attività illecita. La seconda donna, anch’essa nullafacente e con precedenti, è stata invece fermata nello stesso luogo in possesso di 19 dosi di cocaina e 265 euro. L’uomo, infine, è stato sorpreso in via Carlantonio, zona Torre Angela, all'interno della propria abitazione, con 21 ovuli contenenti cocaina dal peso complessivo di 260 grammi, nascosti all'interno del contatore del gas.  

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24