Fregene, nascondevano in casa piante di marijuana: due arrestati

Lazio
Foto di archivio (Getty Images)

Sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa dell'udienza di convalida, mentre la sostanza stupefacente è stata sequestrata

Arrestati due coniugi a Fregene, frazione di Fiumicino in provincia di Roma, accusati di aver nascosto in casa 11 piante di marijuana, coltivate in vasi, oltre ad altri 20 grammi della stessa sostanza, già divisi in dosi. I due sono accusati di produzione e detenzione di sostanze stupefacenti. I due sono stati posti agli arresti domiciliari in attesa dell'udienza di convalida, mentre la droga è stata sequestrata.

Munizioni sequestrate a Fiumicino

A Fiumicino, invece, i carabinieri hanno denunciato un 19enne con precedenti per detenzione abusiva di armi. Nel corso della perquisizione nella sua casa i militari hanno rinvenuto quasi 100 proiettili di vario calibro, tutti perfettamente funzionanti. Il munizionamento rinvenuto è stato sequestrato.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24