Sorpresi a rubare profumi a Fiumicino: denunciati tre passeggeri

Lazio

I tre sono stati fermati mentre trafugavano prodotti dagli scaffali espositori dei duty-free shop all’interno dell’area internazionale dello scalo romano 

Un uomo di nazionalità armena e due di nazionalità argentina sono stati colti in flagrante mentre trafugavano profumi e prodotti cosmetici dagli scaffali espositori dei duty-free shop all'interno dell'area internazionale dell'aeroporto di Fiumicino. È accaduto nella giornata di giovedì 11 luglio. I tre passeggeri sono stati denunciati dai carabinieri della Compagnia Aeroporti di Roma, che continua i controlli all'interno degli aeroscali capitolini. La refurtiva, per un valore complessivo di circa settecento euro, è stata recuperata e restituita ai responsabili degli esercizi derubati.

Controlli anche a Ciampino

Nel frattempo, oggi, durante i servizi svolti nell'arco orario di maggior afflusso di passeggeri nello scalo aeroportuale di Ciampino, i militari hanno identificato 93 persone, controllato 47 veicoli e comminato 16 contravvenzioni al Codice della Strada, impiegando anche una unità cinofila.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24