Roma, evade dai domiciliari e va nella sede di Forza Nuova: arrestato

Lazio
Foto di Archivio (Fotogramma)

In manette è finito Giuliano Castellino, leader romano della formazione di estrema destra. Aveva il permesso di allontanarsi dalla sua abitazione solo per andare dal dentista

Giuliano Castellino, leader romano di Forza Nuova, è evaso dai domiciliari ed è andato alla sede della formazione di estrema destra e per questo è stato arrestato. Castellino aveva il permesso di allontanarsi dalla sua abitazione solo per andare dal dentista, ma si sarebbe fermato anche due ore nella sede di Forza Nuova.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24