Roma, ragazza di 30 anni trovata morta in casa: ipotesi overdose

Lazio
Foto di Archivio (ANSA)

A dare l'allarme i genitori che non riuscivano a rintracciarla da un paio di giorni. Sul posto sono intervenuti i carabinieri per i rilievi

Nella tarda serata di ieri, lunedì 8 luglio, a Roma, nella zona Monte Mario, una donna di 30 anni è stata trovata morta in casa. A dare l'allarme i genitori che non riuscivano a rintracciarla da un paio di giorni. Sul posto sono intervenuti i carabinieri per i rilievi. Al momento si ipotizza l'overdose, ma sarà l'autopsia a chiarire le cause della morte. In casa sarebbero state trovate tracce di stupefacenti.  

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24