Rifiuti Roma, via libera al sito di Saxa Rubra: Raggi firma ordinanza

Lazio

"L'obbligo in capo ad Ama - si legge nel provvedimento, che pone come limite di operatività del sito 180 giorni - è di effettuare il trasbordo senza il deposito dei rifiuti a terra" 

La sindaca di Roma Virginia Raggi ha firmato un’ordinanza che individua nell'area di Saxa Rubra, di proprietà di Roma Capitale e situata a nord della città, un sito temporaneo per le attività di trasbordo dei rifiuti urbani. "L'obbligo in capo ad Ama, una volta allestito il sito nel rispetto delle disposizioni ambientali, sanitarie e di tutela della salute dei lavoratori, è di effettuare il trasbordo senza il deposito dei rifiuti a terra", si legge nell'ordinanza che pone come limite di operatività del sito 180 giorni.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24