Frosinone, realizzava film pedopornografici: arrestato 67enne

Lazio
Foto di archivio (ANSA)

L'uomo, accusato di pornografia minorile, avrebbe coinvolto nelle riprese una bimba di 9 anni. Le indagini dei carabinieri sono scattate grazie alla segnalazione di un cittadino 

Un 67enne è stato arrestato nella giornata di martedì 2 luglio dai carabinieri della Compagnia di Anagni con l'accusa di pornografia minorile. Secondo le indagini l'uomo, residente in provincia di Frosinone, produceva filmati a carattere pedopornografico che coinvolgevano una ragazzina. La vicenda sarebbe iniziata quando la piccola aveva 9 anni. La segnalazione di un cittadino, che aveva notato la bambina all'interno di una vettura in atteggiamento sospetto, ha fatto scattare le indagini. I carabinieri hanno svolto riscontri e perquisizioni sequestrando computer e numerosi dvd all'interno dei quali sono stati trovati i filmati.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24