Ubriaco picchia la compagna in strada, 39enne arrestato a Fiumicino

Lazio

L’uomo è stato portato in carcere a Civitavecchia mentre la donna è stata trasportata all’ospedale Giovan Battista Grassi di Ostia, per una sospetta frattura alle costole e delle varie contusioni alle braccia 

Colto in flagranza mentre, ubriaco, aggrediva in strada con calci e pugni la compagna nei pressi della loro abitazione a Fiumicino, un 39enne di nazionalità polacca, è stato arrestato dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia. Non si tratta di un episodio isolato. Le violenze andavano avanti da tempo e la convivente le aveva denunciate dallo scorso novembre. L’uomo è stato immediatamente bloccato dai carabinieri della locale stazione e accompagnato presso il carcere di Civitavecchia, dopo le formalità di rito. La donna, invece, è stata trasportata in ambulanza all’ospedale Giovan Battista Grassi di Ostia, per una sospetta frattura alle costole e delle varie contusioni alle braccia. 

Roma: I più letti