Roma, alla guida dell’auto travolge e uccide motociclista: arrestato

Lazio

L’incidente mortale è avvenuto nella notte su via Casilina, all’altezza dello svincolo del Grande raccordo anulare. L’automobilista è stato bloccato poco distante ancora ubriaco 

A Roma, alla guida dell’auto, ha travolto e ucciso un motociclista ed è poi fuggito. Rintracciato dalla polizia è stato arrestato per omicidio stradale. In manette un 49enne albanese con precedenti, che al momento dell’arresto era ancora ubriaco. L’incidente mortale costato la vita a un centauro 32enne è avvenuto su via Casilina, all’altezza dello svincolo del Grande raccordo anulare, nella notte. Secondo quanto si è appreso, il conducente dell’auto ha preso contromano la strada e dopo l’impatto si è dato alla fuga. È stato rintracciato in zona Giardinetti, poco distante dal luogo dello scontro, dove è intervenuto per i rilievi il Gruppo Prenestino della polizia locale. 

Roma: I più letti