Roma, un murale immortala Salvini mentre si fa un selfie

Lazio

Si tratta della nuova opera dello street artist Tvboy, comparsa intorno alla mezzanotte di oggi nei pressi di piazza Venezia 

Un anno dopo il murale raffigurante un bacio tra Luigi Di Maio e Matteo Salvini, che alludeva all'unione di governo tra Movimento 5 Stelle e Lega, e a due mesi dall’opera che vedeva i due politici nelle vesti del Gatto e la Volpe in compagnia di un Conte nei panni di Pinocchio, lo street artist Tvboy torna a parlare di politica. La nuova opera ha fatto la sua comparsa intorno alla mezzanotte di oggi, venerdì 24 maggio, in via dei Polacchi nei pressi di piazza Venezia a Roma, e vede protagonista il solo Salvini, raffigurato mentre è intento a scattare un selfie con il proprio cellulare. Accanto al vicepremier si vedono, oltre a un gatto, le bandiere dell'Italia e dell'Europa. Il murale dell’artista palermitano trapiantato a Barcellona, il cui vero nome è Salvatore Benintende, si intitola “La dittatura dei selfie” e compare a due giorni dalle elezioni europee. 

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24