Ostia, sgominata banda di narcotrafficanti: sequestrati 30 kg di droga

Lazio
Foto di archivio (ANSA)

Le indagini erano scattate dopo una colluttazione avvenuta a luglio 2018: due esponenti di due gruppi criminali avevano cercato di uccidersi a vicenda dopo un tentato furto di marijuana

Sgominata una banda di narcotrafficanti italo-albanese che spacciava cocaina, hashish e marijuana, tra la periferia sud-ovest della Capitale, Ostia e Fiumicino. I carabinieri di Ostia hanno dato esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Roma nei confronti di due italiani e due albanesi. 

I tentati omicidi alla base delle indagini

L'attività investigativa era iniziata a luglio 2018, a seguito di uno scontro armato, a Ponte Galeria, maturato nell'ambito della malavita e del narcotraffico lidense. Due gruppi criminali, il primo composto da albanesi, il secondo da un romeno e da un iraniano, si erano incontrati per concludere la compravendita di un ingente quantitativo di marijuana. Durante la contrattazione, tuttavia, l'altro gruppo aveva tentato di rapinare il carico di droga degli albanesi. Ne era nata una violenta colluttazione, nel corso della quale uno degli albanesi e il giovane romeno aveva tentato reciprocamente di uccidersi. 

Il sequestro di droga

Le indagini hanno poi permesso di arrestare gli autori del duplice e reciproco tentato omicidio, identificandoli in un 34enne albanese e in un 27enne romeno. I carabinieri hanno potuto accertare l'esistenza della fiorente attività di spaccio, condotta da un gruppo di matrice italo-albanese, composto di quattro soggetti, tutti arrestati stamattina. Complessivamente sono stati sequestrati 30 kg di droga nella periferia ovest della Capitale.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.