Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Roma, al via il Festival del Verde e del Paesaggio

I titoli di Sky Tg24 delle 8 del 10/05

2' di lettura

Fino a domenica 12 maggio, presso il Giardino Pensile dell’Auditorium Parco della Musica,si potrà assistere alla nona edizione della manifestazione dedicata alla natura

Affidare agli alberi e alle piante, per la loro fondamentale funzione nella vita dell’uomo, il ruolo da protagonisti. Questo è uno dei temi del Festival del Verde e del Paesaggio 2019, giunto alla nona edizione. Da oggi fino a domenica 12 maggio, presso il Giardino Pensile dell’Auditorium Parco della Musica, si avrà l'occasione di respirare la natura, ristabilire una connessione con la terra, far riemergere quell'identità naturalistica che è sommersa dalla vita contemporanea altamente cementificata.

Il ruolo del respiro

Tema fondamentale è il respiro, inteso come creatore di vita, in un concetto globale e attualissimo di “green”, interpretato come vero e proprio stile di vita. Il Verde non è un lusso ma un bisogno primario, strumento di progettazione essenziale per la nostra vita attuale e futura. Il “verde” non è più dunque un'attitudine, un “hobby” o perlomeno non solo, ma piuttosto una necessità di ogni individuo. Il Festival ragiona su questo con esperienze emozionali, immersive e multisensoriali.

L'immersione in una foresta

C'è una vera e propria “immersione in una foresta”. Una struttura in legno e piante simula una fitta, umida e profumata foresta in cui immergersi per una profonda esperienza di respirazione. I giardini effimeri permettono poi di sperimentare questa nota multisensoriale del “verde”. CampoFragrantia, invita a guardare, odorare e toccare. L’installazione affronta il tema del respiro soffermandosi sul suo legame con il senso olfattivo; Canneto incantato è un’installazione sonora in cui organi eolici, flauto di pan, fischietto ad acqua, trasformano l’aria in suono; Coabitare, giardino da interno conquistato da piante che filtrano l’aria, riposano la vista e migliorano il benessere psicofisico. Infine, le esperienze “green” toccano, poi, tantissimi ambiti del quotidiano. Il Festival propone “green beauty experience” con le più importanti aziende erboristiche italiane della FEI, con prodotti ecosostenibili ed estratti dalle piante: dalle tinture per capelli di Phitofilos, alle creme idratanti per il viso e per il corpo.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"