Fiumicino, dal 1 maggio spiagge aperte ai cani se sono al guinzaglio

Lazio

E’ quanto prevede l'ordinanza balneare per la stagione 2019, attiva sui 24 chilometri di costa del Comune di Fiumicino 

Al via una novità per chi desidera portare il proprio cane con sé in spiaggia: l'ordinanza balneare per la stagione 2019 prevede infatti la possibilità di portare il proprio amico a quattro zampe in riva al mare, a patto che sia munito di guinzaglio e/o museruola. La novità entra in vigore il prossimo 1 maggio sui 24 chilometri di costa del Comune di Fiumicino. Resta compito del proprietario o della proprietaria rimuovere le deiezioni del proprio cane. Gli stabilimenti, come lo scorso anno, potranno allestire un'area dedicata ai cani, per un massimo di 10 animali e previa autorizzazione delle autorità competenti.

La spiaggia libera

Confermata anche la spiaggia libera per i cani, nel tratto di litorale, di circa 300 metri, che va dalla fine dell'abitato di Passoscuro verso Palidoro, nella costa nord del comune. Per conoscere tutti i dettagli della nuova ordinanza balneare è possibile visionarla nella sezione Albo pretorio - Ordinanze sindacali del sito del Comune.

Roma: I più letti