Roma, proteste per l'arrivo di famiglie rom in centro di accoglienza

Lazio

La struttura si trova in via dei Codirossoni a Torre Maura. Sono stati incendiati tre cassonetti dei rifiuti e bloccata la consegna dei pasti

Proteste alla periferia est di Roma per l'arrivo di alcune famiglie rom in una struttura di accoglienza di via dei Codirossoni a Torre Maura. A scendere in strada alcune decine di abitanti. Durante la protesta sono stati incendiati tre cassonetti dei rifiuti ed è stata bloccata la consegna dei pasti all'interno della struttura. Sul posto è intervenuta la polizia. Secondo quanto si è appreso, le famiglie sono state trasferite dal Centro d'accoglienza di via Toraldo a Torre Angela.

Roma: I più letti