Roma: in un murales Conte, Di Maio e Salvini diventano Pinocchio, il Gatto e la Volpe

Lazio

L’opera, firmata Tvboy, ha fatto la sua comparsa nella notte in vicolo della Torretta. Il murale, spiega l’autore, arriva dopo la ‘Guerra dei Social’, realizzato a Milano 

Un nuovo murale firmato Tvboy ha fatto la sua apparizione nella notte di Roma in vicolo della Torretta. Protagonisti dell’opera di street art sono questa volta Luigi Di Maio, Giuseppe Conte e Matteo Salvini. I due vice premier vestono i panni del gatto e la volpe, mentre il presidente del Consiglio quelli di Pinocchio.

Il commento di Tvboy sul murale

L'opera appare corredata da una didascalia, scritta su un foglio affisso accanto al graffito e firmata Tvboy. "Il murale, che arriva dopo la 'Guerra dei Social' - spiega l'artista, riferendosi al graffito comparso a Milano a novembre - richiama la celebre favola di Carlo Collodi. Accade così che nel cuore della Capitale, il Gatto e la Volpe, che hanno le sembianze rispettivamente del ministro Di Maio e del vice premier Salvini, ingannano Pinocchio e lo spingono a candidarsi come Presidente del Paese dei Balocchi".

Le critiche a Giuseppe Conte

"L'opera fa riferimento alle pesanti critiche - si legge ancora nella didascalia - ricevute dal premier Giuseppe Conte da parte del capogruppo dei Liberaldemocratici, Guy Verhofstadt, che lo scorso 12 febbraio, a Strasburgo, definì il presidente del consiglio italiano un 'burattino' nelle mani di Salvini e Di Maio".

Roma: I più letti