Rubano da negozi duty-free dell’aeroporto di Fiumicino: denunciati

Lazio

I ladri sono stati sopresi a trafugare profumi e cosmetici presso l'area partenze. La refurtiva, del valore di oltre 600 euro, è stata recuperata

All'aeroporto di Fiumicino, i carabinieri della Compagnia Aeroporti di Roma hanno denunciato, in stato di libertà, tre passeggeri, sorpresi a trafugare profumi e cosmetici dagli scaffali espositori di due diversi duty-free shop, presso l'area partenze. Si tratta di un cittadino italiano, di una donna di nazionalità ucraina e di un cittadino romeno. La refurtiva, per un valore complessivo di oltre seicento euro, è stata recuperata e restituita ai responsabili degli esercizi commerciali. 

Controlli anche nelle strade limitrofe all'aeroporto

Nel corso dei servizi preventivi e repressivi operati dai militari, inoltre, ieri, venerdì 15 marzo, al termine di una mirata attività di controllo straordinario predisposta dai carabinieri di Ostia, nei pressi dei viali antistanti i terminal, sono state identificate 91 persone, controllati 25 veicoli ed elevate sei contravvenzioni al codice della strada. Un'autovettura è stata anche sottoposta a sequestro amministrativo.

Roma: I più letti