Lancia pietre contro auto in transito a Roma, arrestato

Lazio

L’uomo, 41 anni, quando è stato fermato era in evidente stato di alterazione psicofisica. È stato bloccato dopo un breve inseguimento dai carabinieri, che sono stati aggrediti 

Un cittadino romeno, in evidente stato di alterazione psicofisica, ieri sera ha lanciato, senza motivo, alcune pietre contro le auto in transito in via Palmiro Togliatti a Roma. L’uomo, 41 anni, è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo Radiomobile della Capitale e trattenuto in caserma in attesa del rito direttissimo. Il 41enne è stato bloccato, al termine di un breve inseguimento a piedi, e ha aggredito i militari, opponendo resistenza. Le accuse per lui sono di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e danneggiamento aggravato. Due delle vetture colpite sono rimaste danneggiate mentre non ci sono stati feriti tra le persone a bordo. 

Roma: I più letti