Nettuno, vandali danneggiano treno nella notte

Lazio

Ignoti "hanno praticamente distrutto i vetri delle porte e dei finestrini di quasi tutte le vetture del convoglio", per poi "introdursi nella cabina di guida, danneggiando molte apparecchiature", spiega Trenitalia

Un treno regionale è stato pesantemente vandalizzato questa notte, sabato 9 marzo, mentre si trovava in sosta a Nettuno, nei dintorni di Roma. Si tratta di un convoglio ‘VivAlto’. A dare notizia del danneggiamento è Trenitalia, che ha sporto denuncia contro ignoti. Si legge nella nota diramata dall’azienda che i vandali "hanno dall'esterno praticamente distrutto i vetri delle porte e dei finestrini di quasi tutte le vetture del convoglio. Sono poi riusciti ad introdursi nella cabina di guida, danneggiando molte apparecchiature di bordo - prosegue la nota -. L'atto vandalico di questa notte comporta, oltre a un notevole danno economico per Trenitalia, anche disagi per i viaggiatori della linea Nettuno-Roma, che avranno a disposizione un treno in meno per i loro spostamenti". 

Roma: I più letti