Investimento non mortale sulla linea ferroviaria Cassino-Roma

Lazio

Il convoglio è rimasto fermo per qualche minuto. Trasportava 500 passeggeri. La persona investita è ancora viva. Ritardi fino a 30 minuti

Alle 7:55 di oggi, venerdì 22 febbraio, la linea ferroviaria Cassino-Roma si è fermata tra Morolo e Anagni per l'investimento, non mortale, di una persona da parte di un convoglio. Il treno, con a bordo 500 passeggeri, è rimasto bloccato per qualche minuto, fino all'arrivo dei soccorsi. Sono stati registrati ritardi fino a 30 minuti per i treni regionali. A comunicarlo è Ferrovie dello Stato.

Roma: I più letti