Roma, la sindaca Raggi studia provvedimento contro i turisti vandali

Lazio
Foto di archivio

L’intenzione della prima cittadina, che oggi ha convocato una riunione sul tema in Campidoglio, è quella di creare una lista dei turisti 'colpevoli di reati contro la città' 

Un provvedimento contro i turisti che deturpano le bellezze di Roma per vietare loro di ritornare nella Città Eterna. È questa l’idea a cui sta lavorando la sindaca Virginia Raggi che oggi ha convocato una riunione sul tema in Campidoglio dopo un ultimo episodio di vandalismo compiuto da due turiste ai danni della Barcaccia di piazza di Spagna. L’intenzione della prima cittadina, a quanto si apprende, è quella di creare, coinvolgendo anche le ambasciate, una lista dei turisti 'colpevoli di reati contro la città', e quindi destinatari del Daspo. Allo studio anche la durata del divieto di ritorno nella Capitale. Per far diventare realtà quest'idea la sindaca, secondo quanto spiegano fonti del Campidoglio, chiederà anche un incontro al ministro degli Interni Matteo Salvini.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.