Fiumicino, spaccia droga in una sala slot: arrestato

Lazio

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è stato bloccato all’ingresso della sala giochi e trovato in possesso di tre dosi di cocaina 

E’ stato arrestato nelle immediate vicinanze di una sala slot situata sulla via Aurelia, a Fiumicino, uno spacciatore, già noto alle forze dell'ordine. I carabinieri della stazione di Passoscuro stavano tenendo d’occhio l’uomo, 40 anni, residente a Fiumicino, già da tempo. I militari sospettavano che nei pressi della sala slot ci fosse una zona di spaccio e, mentre tenevano sotto osservazione il 40enne, hanno assistito a uno scambio di droga tra il sospettato ed un suo "cliente".

L'arresto

I due sono stati bloccati nei pressi dell'ingresso della sala giochi: il cliente, a seguito di un controllo, è stato trovato in possesso di una dose di cocaina, e segnalato all'Ufficio Territoriale in qualità di assuntore di droghe, mentre lo spacciatore, sottoposto a una perquisizione, aveva con sé altre tre dosi dello stesso stupefacente, pronte per essere vendute. La sostanza è stata sequestrata e il 40enne è stato messo agli arresti domiciliari.  

Roma: I più letti