Rubavano nei negozi dell’aeroporto a Fiumicino, tre denunciati

Lazio
carabinieri

I passeggeri sono stati sorpresi a trafugare profumi, cosmetici e generi alimentari dagli scaffali di quattro duty-free shop situati nell’area partenze dello scalo romano 

Tre passeggeri, due italiani e una donna di nazionalità peruviana, sono stati denunciati in stato di libertà perché sorpresi a rubare profumi, cosmetici e generi alimentari dagli scaffali di quattro duty-free situati nell’area partenze dell’aeroporto di Fiumicino. A eseguire l’arresto sono stati i carabinieri della Compagnia Aeroporti di Roma, che hanno recuperato e restituito la refurtiva ai responsabili dei negozi. I tre erano riusciti a portar via oggetti per un valore complessivo di 400 euro. Nel corso dei controlli lungo i viali adiacenti i terminal dello scalo romano "Leonardo Da Vinci", inoltre, sono state identificate 85 persone, controllati 35 veicoli ed emesse dieci contravvenzioni per violazioni al Codice della Strada.  

Roma: I più letti