Bus in fiamme a Roma, rientrava in deposito senza passeggeri

Lazio
fotogramma_atac

Nel 2018 sono stati 20 gli incendi, o principi d'incendio, che si sono verificati su bus a Roma. Quello che aveva creato maggiore paura è avvenuto l'8 maggio in via del Tritone, nel centro della Capitale

Ennesimo autobus dell'Atac in fiamme a Roma. Sul mezzo, della linea 723, non c'erano passeggeri perché stava rientrando al deposito. L'episodio è accaduto verso l'una della scorsa notte, in via Vigna Murata, nel quartiere sud della città: danneggiati un semaforo e due auto. Secondo quanto riferisce l'Atac, non c'è stata alcuna conseguenza per l'autista. Sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno spento le fiamme.

Gli accertamenti dell'Atac

L'azienda dei trasporti ha avviato gli accertamenti di rito spiegando che la vettura era "in servizio da oltre 12 anni". Nel 2018 sono stati 20 gli incendi, o principi d'incendio, che si sono verificati su bus a Roma. Quello che aveva creato maggiore paura è avvenuto l'8 maggio in via del Tritone, nel centro della Capitale.

Un secondo autobus a fuoco

Non solo quello dell'Atac. Nella notte, infatti, un bus di linea Tpl è andato a fuoco in via del Pattinaggio nel quartiere Eur, nello stesso quadrante della città. Anche in questo incidente non si segnalano feriti.

Roma: I più letti