Ruba frammento di muro del Colosseo: denunciato turista americano

Lazio
colosseo-ansa

L’uomo avrebbe preso un frammento di laterizio da un muro interno del monumento. Dovrà rispondere di danneggiamento aggravato e impossessamento illecito di beni culturali

Un turista americano di 36 anni è stato denunciato dai carabinieri per aver rubato un frammento di laterizio da un muro all'interno del Colosseo. L’uomo dovrà rispondere di danneggiamento aggravato e impossessamento illecito di beni culturali appartenenti allo Stato.

Denunciati anche venditori abusivi

Oltre al turista americano, sono stati denunciati per molestie e disturbo a persone otto cittadini del Bangladesh che vendevano abusivamente i loro prodotti ai turisti in coda per entrare a visitare il Colosseo. Nei confronti di altri nove cittadini del Bangladesh sono scattate sanzioni amministrative per un ammontare di circa 19.000 euro perché sorpresi a vendere abusivamente ombrelli, bottigliette d'acqua, aste telescopiche, cappelli da "Babbo Natale" e power bank. In totale, i Carabinieri hanno sequestrato oltre 300 articoli.

Roma: I più letti