A Roma la mostra "Il Colosseo si racconta" dedicata all'anfiteatro

Lazio
GettyImages_earth_hour_colosseo

Per la prima volta una mostra permanente, ospitata sotto le arcate dell’Anfiteatro Flavio, svela storia e segreti del monumento simbolo di Roma 

Per la prima volta 'Il Colosseo si racconta'. E’ questo l’intento - e il titolo programmatico - della mostra permanente ospitata sotto le arcate dell’Anfiteatro Flavio: svelare storia e segreti del monumento simbolo di Roma ai 7,5 milioni di visitatori che ogni anno varcano i cancelli del Colosseo. Realizzata dal Parco Archeologico insieme con l'Istituto Archeologico Germanico di Roma e l'Università di Roma Tre, la mostra corre lungo 12 arcate del II livello, ed è fruibile in italiano, inglese e cinese. Attraverso oltre 400 opere, l’esposizione ripercorre le vicende del Colosseo, da quando era luogo di battaglie sanguinose fino al '900.

Le opere esposte

Tra i reperti esposti, la rara colonna in marmo rosa, che doveva essere sui palchi più importanti. Ma anche gli antichi graffiti realizzati dalla gente del popolo, che qui veniva anche con i bambini a mostrar loro cosa poteva accadere a chi non rispettava la legge. Oltre a ritratti e mosaici, trovano spazio antichi modellini del Colosseo, da sempre fonte di ispirazione, e si ripercorrono le vicende del monumento simbolo di Roma in epoche più tarde: dal suo ruolo come città-fortezza nel Medioevo, all'oblio dopo il terremoto del 1349 e la riscoperta, per la quale si deve dire grazie ai Papi.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.