Roma, contraffazione: sequestrate 75mila scarpe

Lazio
Fotogramma-Guardia_di_finanza

Due uomini sono stati denunciati per concorso nei reati di contraffazione, introduzione nello Stato di prodotti con segni falsi e ricettazione

A Roma la guardia di finanza ha sequestrato 75mila calzature contraffatte di noti marchi e provenienti dalla Cina. Le Fiamme Gialle si sono insospettiti per due uomini, un italiano e un bengalese, che con rapide manovre caricavano su un furgone diversi colli ammassati in un grande capannone adibito nei pressi dell'uscita Prenestina del Grande Raccordo Anulare.

I pedinamenti delle Fiamme Gialle

Pedinando il furgone hanno individuato un altro magazzino di stoccaggio in zona Casilina. Nei locali sono stati trovati migliaia di colli contenenti delle anonime calzature con marchi solo apparentemente regolari. Per gli investigatori la merce contraffatta avrebbe prodotto introiti per oltre 2 milioni di euro. Due i denunciati per concorso nei reati di contraffazione, introduzione nello Stato di prodotti con segni falsi e ricettazione.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.