Fiumicino, calci e spintoni all'anziana madre invalida: arrestato

Lazio

La lite sarebbe scattata all'improvviso e per futili motivi, l'uomo, un 40enne, ha devastato anche parte dell'abitazione della donna 

Ha aggredito la madre 94enne, invalida, per futili motivi, prendendola a calci e spintoni. Il figlio della donna, un 40enne, è stato arrestato dai carabinieri, intervenuti in un'abitazione di Fiumicino dopo la segnalazione di una lite furibonda proprio a casa della donna. I militari, giunti sul posto, hanno trovato l'appartamento devastato. Secondo gli accertamenti, l'ira dell'uomo si sarebbe scatenata per futili motivi, il 40enne all'improvviso si sarebbe scagliato contro la madre e avrebbe danneggiato parte dell'arredamento di casa. I carabinieri hanno bloccato l'uomo, l'hanno arrestato e portato al carcere di Civitavecchia. 

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.