Taccheggio in un centro commerciale di Fiumicino: arrestata una donna

Lazio
carabinieri-fotogramma

La donna stava rubando alcune paia di scarpe. Un altro episodio sempre nello stesso centro commerciale: il ladro stava rubando vestiti 

I carabinieri della Stazione di Fiumicino hanno arrestato una donna di 33 anni, sorpresa all'interno del centro commerciale "Da Vinci" di Fiumicino, mentre si appropriava di alcune calzature manomettendone i relativi dispositivi antitaccheggio. La refurtiva è stata recuperata e restituita al proprietario del negozio, mentre la donna è stata posta agli arresti domiciliari in attesa dell'udienza di convalida.

L'altro episodio 

Lo stesso modus operandi è stato adottato da un'altra persona che, sempre all'interno di uno degli esercizi del centro, è stato sorpreso con numerosi capi di abbigliamento. Il ladro, dopo essere stato bloccato e identificato dai carabinieri della locale Stazione, è stato denunciato a piede libero.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.