Roma, nuovo sgombero dei migranti dell’ex presidio del Baobab

Lazio

I migranti si erano radunati a piazzale Spadolini, vicino l'ingresso laterale della stazione Tiburtina, dopo lo sgombero della scorsa settimana 

Nuovo sgombero per i migranti dell’ex presidio del Baobab, che dopo quello della scorsa settimana, si erano radunati a piazzale Spadolini, vicino l'ingresso laterale della stazione Tiburtina a Roma. Secondo quanto si è appreso, erano presenti circa 50 ragazzi con tre tende. "C'erano le circa 50 persone rimaste senza accoglienza dopo l'intervento dei giorni scorsi – ha spiegato Andrea Costa, coordinatore di Baobab Experience - Non si sa dove devono andare. Questa è la dimostrazione che lo sgombero di piazzale Maslax non serviva a nulla. Queste persone non possono sparire". E gli attivisti del Baobab hanno lanciato una manifestazione "contro il decreto Sicurezza venerdì pomeriggio a piazza San Silvestro in concomitanza con l'inizio della discussione alla Camera".

Roma: I più letti