Maltempo nel Lazio, allerta arancione: attivato il piano di emergenza

Lazio

La Protezione civile raccomanda alle amministrazioni comunali di “mettere in atto ogni misura idonea prevista dalla pianificazione di emergenza” 

“L'Agenzia regionale di Protezione civile ha emesso oggi un bollettino di criticità idrogeologica per temporali che prevede, a partire dal pomeriggio di lunedì 19 novembre e per le prossime 24-36 ore, codice arancione per rischio idrogeologico per temporali su tutte le zone di allerta del Lazio" si legge in una nota della Protezione civile della Regione Lazio. "Nel ribadire le raccomandazioni già diramate in ordine alle criticità idrogeologiche e idrauliche – continua la nota diramata - si ricorda a tutti i sindaci dei Comuni interessati dall'avviso meteo avverso con fase di preallarme, codice arancione, che, fra i loro compiti hanno l'obbligo di convocare il Centro Operativo Comunale e le Funzioni di Supporto come codificate nel Piano di emergenza Comunale. Il Centro Operativo dovrà restare in funzione fino al ritorno a uno stato di allarme di codice giallo. Si raccomandano, inoltre, le amministrazioni comunali a mettere in atto ogni misura idonea prevista dalla pianificazione comunale di emergenza in relazione agli specifici rischi connessi all'allerta in questione. Si ricorda, infine – conclude la Protezione civile – che per ogni emergenza la popolazione potrà fare riferimento alle strutture comunali di Protezione civile alle quali la Sala Operativa Regionale garantirà costante supporto". 

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.