Controlli dei carabinieri nella periferia di Roma, sette arresti

Lazio

Durante i controlli nelle zone di Tor Bella Monaca e Tor Vergata i carabinieri hanno arrestato in tutto sette persone, tra cui quattro pusher 

È di sette arresti il bilancio dei controlli effettuati nella giornata di domenica 18 novembre dai carabinieri della compagnia di Frascati nei quartieri di Tor Bella Monaca e Tor Vergata, alla periferia di Roma. Tra gli arrestati anche quattro pusher.

I controlli

Molti i posti di blocco per controlli stradali, con qualche automobilista multato, ma non sono mancati le verifiche ad alcuni esercizi commerciali della zona, che sono risultati tutti in regola, e ad alcuni pregiudicati sottoposti agli arresti domiciliari. 

Gli arresti

Tra gli arrestati ci sono quattro persone fermate per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, tra cui un senegalese di 39 anni, domiciliato in via Ramazzini, già sottoposto alla misura cautelare del divieto di dimora nel comune di Roma. I carabinieri hanno notato lo straniero aggirarsi con fare sospetto nella nota piazza di spaccio: a seguito di un controllo è stato trovato in possesso di dieci dosi di cocaina. Invece in via dell'Archeologia, in due distinte operazioni, i Carabinieri della Stazione Roma Tor Bella Monaca hanno arrestato un cittadino egiziano, di 21 anni, senza fissa dimora e con precedenti, e un romano di 49, entrambi per spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti. Dovrà invece proseguire in carcere la sua detenzione, un cittadino spagnolo di 47 anni con precedenti, già sottoposto agli arresti domiciliari, per aver violato ripetutamente gli obblighi imposti dall'autorità giudiziaria.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.