Fiumicino, rubano borsa con due kg di oro: denunciati due passeggeri

Lazio
ANSA-Fiumicino

Il furto è stato compiuto da una coppia di Potenza, entrambi con precedenti penali, all'interno dell'area imbarchi E dell’aeroporto romano. Il colpo avrebbe fruttato loro 40 mila euro 

Una coppia di Potenza è stata arrestata per aver rubato un borsone contenente oltre due chilogrammi di oro, finemente lavorato, e circa tremila euro in contanti all’aeroporto di Fiumicino. I due, entrambi con precedenti, hanno approfittato della stanchezza e di un momento di distrazione di un passeggero, in transito allo scalo romano, e gli hanno sottratto il borsone, lasciato incustodito su una poltrona dell'area imbarchi "E" dello scalo romano. Il colpo avrebbe fruttato alla coppia circa 40 mila euro. Per i due, individuati e rintracciati a Potenza dagli investigatori nel giro di poche ore, è scattata una denuncia all'autorità giudiziaria per furto aggravato.

Incastrati dai sistemi di sorveglianza

Ad incastrare i due viaggiatori, M.G. 34 anni e M. D. 28 anni, di ritorno da un viaggio di piacere trascorso a New York, sono state le indagini capillari condotte dalla polizia giudiziaria in forza allo scalo romano, con la collaborazione di Aeroporti di Roma e grazie anche alle immagini ad alta definizione catturate dal sistema di videosorveglianza di ADR. Secondo quanto si è appreso, il passeggero che aveva subito il furto a Fiumicino, un rappresentante di gioielli di nazionalità ceca, si era recato a Milano per acquistare il metallo prezioso, per conto della società per cui lavorava, e doveva quindi raggiungere Dubai via Istanbul per rivenderlo ad alcune gioiellerie.  

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.