Fiumicino, droga nascosta in busti ortopedici: presi tre corrieri

Lazio
cocaina_ansa

Sequestrati dodici chili di cocaina purissima nascosti all’interno di busti ortopedici e barattoli, pari a oltre 50mila dosi, per un valore di circa tre milioni di euro 

Dodici chili di cocaina purissima nascosti all’interno di busti ortopedici e conserve sono stati sequestrati all’aeroporto di Fiumicino, Roma. L’operazione è stata eseguita dalla Guardia di Finanza di Roma, in collaborazione con i funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Sono stati inoltre arrestati tre corrieri, all’apparenza insospettabili, giunti a Fiumicino con voli provenienti dal Sud America.

I sequestri

In particolare, gli agenti hanno fermato due cittadini di origine lettone in arrivo da San Paolo del Brasile, che portavano un busto ortopedico e parastinchi all’interno dei quali erano nascoste dosi di cocaina. Un terzo passeggero, di origine cilena e proveniente da Buenos Aires, nascondeva la droga invece tra barattoli di maionese locale e creme per il corpo. Nel complesso sono stati sequestrati 12 chili di stupefacente, pari a oltre 50mila dosi, per un valore di circa tre milioni di euro.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.