Droga, smantellata banda a Roma: 22 provvedimenti restrittivi

Lazio

A quanto ricostruito, l'organizzazione operava nel quartiere Tufello, nella periferia della Capitale, soprattutto tra i caseggiati di Via Tonale, Via Monte Petrella, Via Monte Crocco e Via Monte Epomeo 

A Roma è stata smantellata dalla polizia un'organizzazione dedita al traffico e allo spaccio di droga, organizzata militarmente e in grado di reperire grossi quantitativi di sostanze stupefacenti destinate allo spaccio, con l'aggravante di essere una "consorteria criminale armata". È in corso una vasta operazione antidroga della polizia: ventidue i provvedimenti restrittivi emessi dal Gip che gli agenti stanno eseguendo e numerose le perquisizioni. A quanto ricostruito, l'organizzazione operava nel quartiere Tufello, nella periferia della Capitale, soprattutto tra i caseggiati di Via Tonale, Via Monte Petrella, Via Monte Crocco e Via Monte Epomeo.

Donne davanti a questura

Una decina di donne, tra cui mogli e compagne degli arrestati, si è radunata all'alba davanti alla questura di Roma dopo il blitz che ha smantellato l'organizzazione dedita allo spaccio di droga al Tufello. Alcune hanno inveito contro i poliziotti urlando "infami" e mandato baci al passaggio delle auto con a bordo gli arrestati. Secondo quanto si è appreso, anche nel corso delle indagini durante circa tre anni, dopo arresti in flagranza, alcuni componenti dell'organizzazione si radunavano davanti al commissariato per protestare. Per gli inquirenti la "spregiudicatezza" con la quale affrontavano le forze dell'ordine anche durante l'attività d'indagine dimostrava la loro convinzione di essere "personaggi intoccabili". 

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.