Roma, specialisti della truffa dello specchietto: denunciati

Lazio
ostia-polizia-clan-spada

Due uomini sono stati fermati dalla polizia. Avevano già a carico numerose denunce per la “truffa dello specchietto”. Nel bagagliaio trovati sassi, una mazza di legno e un tubo idraulico 

Erano fermi a bordo di un’auto su viale di Tor di Quinto a Roma in attesa, molto probabilmente, della preda giusta per mettere a segno la truffa dello specchietto. Ad accorgersene i poliziotti del commissariato Ponte Milvio. Dagli accertamenti effettuati, i due uomini erano risultati con precedenti per reati contro il patrimonio e avevano a carico numerose denunce per la cosiddetta “truffa dello specchietto”. Nel bagagliaio sono stati trovati alcuni sassi, lisci e di piccole dimensioni, destinati probabilmente a simulare un lieve urto, come succede in questi casi, e uno specchietto retrovisore. Inoltre, nell’auto, era presente una mazza di legno e un tubo idraulico. Al termine degli accertamenti, sono stati entrambi denunciati all’autorità giudiziaria. 

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.