Fiumicino, invita a non abbandonare rifiuti e viene aggredito

Lazio
aggressione_parco_montelupo_ansa

Un uomo è stato aggredito mentre tentava di evitare che alcune persone abbandonassero rifiuti a Parco Scagliosi. I residenti della zona si sono riunti per manifestargli solidarietà

Un uomo è stato aggredito a Fiumicino mentre tentava di evitare che alcune persone abbandonassero rifiuti a Parco Scagliosi, nella zona del Passo della Sentinella, nei pressi del vecchio faro. E’ successo nella serata di ieri, sabato 20 ottobre. Stando al racconto dell’aggredito, alcuni individui lo avrebbero assalito reagendo violentemente al suo invito a non abbandonare spazzatura in quell’area.

La vittima della violenta aggressione è stata poi soccorsa dall’Associazione Vigili del Fuoco in congedo, mentre sul posto sono intervenute anche le forze dell’ordine, che hanno raccolto la sua testimonianza. 

La protesta dei residenti

Nel pomeriggio di oggi, domenica 21 ottobre, i residenti della zona si sono riuniti al parco per manifestare la propria solidarietà all’uomo e “formare un gruppo compatto di cittadini che lotta contro il degrado e contro chi crede che il nostro borgo sia la pattumiera di Fiumicino”. Anche il sindaco Esterino Montino si è unito alle voci di sdegno: “Auspico che le forze dell’ordine rintraccino gli autori di questo ignobile gesto”, ha dichiarato il sindaco.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.