Si finge tecnico della caldaia e ruba in casa di anziana, arrestato

Lazio
asilo_carabinieri_ansa

È successo a Roma: l’uomo di 45 anni, con precedenti penali, ha rubato dei gioielli a una donna di 72 anni 

Ennesima truffa agli anziani. Questa volta è successo a Roma. Un uomo di 45 anni, originario della provincia di Cuneo e con dei precedenti penali, si è finto un tecnico della caldaia condominiale e con la scusa di dover effettuare un controllo per un’anomalia è riuscito a entrare in casa di un’anziana di 72 anni. In quel momento la donna era da sola nella sua abitazione e il malvivente è riuscito a rubarle dei gioielli. Poi, è stato arrestato dai carabinieri. Il fatto è avvenuto qualche pomeriggio fa.

Secondo la ricostruzione dei militari, l’uomo avrebbe finto di fare delle verifiche a dei termosifoni e arrivati nella camera da letto ha approfittato della disattenzione della 72enne per sottrarle un cofanetto con all’interno vari gioielli in oro e due orologi. Successivamente, l’uomo si è allontanato. La donna si è accorta del furto poco dopo e ha chiesto aiuto a un suo vicino di casa, che è sceso in strada e ha fermato una pattuglia in transito. Individuato in via Cipro, l’uomo è stato fermato. Accompagnato in caserma, la donna lo ha riconosciuto. Ora sono in corso degli accertamenti per capire se il 45enne è responsabile di altri furti del genere.  

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.