Anziano si sente male in aeroporto Fiumicino: rianimato da poliziotto

Lazio
ambulanza_ansa

Gli agenti della Polizia di Frontiera hanno soccorso un anziano colto da collasso. Uno dei due ha praticato al 71enne il massaggio cardiaco. L'uomo è stato portato in ospedale in codice rosso

Si era accasciato a terra privo di conoscenza, davanti ad uno dei terminal partenze dell'aeroporto di Fiumicino. A soccorrerlo, gli agenti della Polizia di Frontiera Aerea. E' successo domenica mattina, poco dopo le 6.

L'uomo, un 71enne, è stato notato riverso a terra da alcuni passeggeri, che hanno così provveduto a segnalare l'accaduto alla Polaria. Immediato, quindi, l'intervento di due agenti che, constatata la gravità, hanno attivato le procedure di soccorso.

E così, mentre uno di loro allertava la Sala Operativa per l'invio di un'ambulanza, l'altro iniziava a praticare all'uomo un massaggio cardiaco. L'anziano, poco dopo, ha cominciato a mostrare i segni di un lieve miglioramento, e così è stato trasportato in ospedale in codice rosso. 

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.